1. Home
  2. News & Eventi
  3. Newsletter online in arrivo!

Siamo felici di presentarvi la nuova newsletter online; sarà un nostro appuntamento fisso, trimestrale, per tenervi ancora più informati su ciò che riusciamo a fare grazie a voi e al vostro prezioso sostegno.

 
Cari amici e sostenitori di Theodora,
siamo felici di presentarvi la nuova newsletter online; sarà un nostro appuntamento fisso, trimestrale, per tenervi ancora più informati su ciò che riusciamo a fare grazie a voi e al vostro prezioso sostegno. 
Abbiamo voluto inaugurare questo progetto editoriale attraverso le parole del nostro Direttore.
 
Quali saranno i contenuti della nuova newsletter?
Fondazione Theodora vive e opera grazie al sostegno di tutti voi che quotidianamente ci sostenente con il vostro affetto e con il vostro contributo, chi di tempo, chi di denaro, chi di passione ed energia. Ci sembra importante rendere il nostro legame sempre più stretto e profondo, pertanto riteniamo fondamentale comunicare in maniera continuativa, aggiornarvi e ringraziarvi per quanto riusciamo a fare insieme.
In questo primo numero vi presentiamo, in particolare, il programma di visite sperimentale e assolutamente innovativo, avviato, come progetto pilota, presso l’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia nel reparto di Ostetricia, Neonatologia e Patologia Neonatale. L’iniziativa è stata possibile grazie al prezioso supporto de “Il nonno di Camilla” che, da anni, ci sostiene in pediatria a La Spezia.
Sarà un’attività particolare come, leggerete nell’articolo dedicato, ma che comunque vive sugli stessi valori di sorriso e sollievo di chi sta attraversando un’esperienza, fuori dal comune, che guidano ogni nostro progetto.
 
Anche il format scelto per la nuova newsletter richiama molto lo spirito dei Dottor Sogni e di Fondazione Theodora?
Si, abbiamo scelto una veste solare e accogliente che richiama quelli che sono i valori che portiamo in corsia: il sorriso e il gioco, diritti fondamentali per tutti i bambini, anche in ospedale. La missione di Theodora, infatti, nella sua straordinarietà, è semplice e immediata: offrire al bambino malato e alla sua famiglia un sostegno concreto nell’affrontare la difficile prova del ricovero.
 
Ma il Dottor Sogni non pensa solo ai bambini ed è questo il link anche con il progetto di La Spezia vero?
Esatto, quando ho seguito di persona, per la prima volta, le visite di due nostri Dottor Sogni in ospedale, mi sono davvero resa conto di quanto valga il loro intervento. La loro “visita”, infatti, porta non solo un momento di spensieratezza al bambino ricoverato, ma anche un momento di sollievo ai suoi genitori, ai nonni, agli zii, il cui dolore per la malattia del bambino, seppur anche soltanto per il breve momento in cui sentono il loro figlio o il loro nipote ridere, si attenua. Sembra quasi che, in quel momento di magia, la disperazione per la malattia del piccolo si assopisca con la forza di un sorriso, facendo bene a tutti, agli adulti e al bambino. Quella mia prima visita non la dimenticherò mai. Per questo affiancare le mamme e le famiglie nel delicato momento post-parto ci sembra un’ottima occasione per sperimentare e offrire la professionalità dei nostri Dottor Sogni.
 
Ricordiamo quanti sono e cosa fanno i nostri Dottor Sogni?
Attualmente i 30 Dottor Sogni della Fondazione regalano ogni anno sorrisi e magia a oltre 35.000 piccoli pazienti ricoverati in 18 ospedali italiani. La soddisfazione più grande è riuscire a garantire a sempre più bimbi in ospedale la visita dei Dottor Sogni. La nostra grande sfida è trovare ogni giorno le risorse necessarie per proseguire tutti gli attuali programmi di visita negli ospedali italiani in cui operiamo, preservando l’altissima qualità del servizio offerto ai bimbi ricoverati e alle loro famiglie. E in questo i nostri sostenitori sono preziosi.
Tutto il mondo di Theodora si basa su un pensiero forte di positività, che cerchiamo di trasmettere ogni giorno non solo ai bambini visitati dai nostri Dottor Sogni in ospedale, ma anche a tutte le persone che ci stanno accanto e supportano con affetto la nostra attività.