1. Home
  2. News & Eventi
  3. La Spezia, il valore aggiunto dei Dottor Sogni in reparto

Dal 2007 i Dottor Sogni di Fondazione Theodora sono presenti all’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia. Da qui è arrivata una sentita testimonianza da parte di un’operatrice sanitaria, che riportiamo perché rappresenta il senso del processo integrato di cura in cui Theodora da sempre crede fermamente, a beneficio di piccoli pazienti, familiari e degli stessi operatori medico-sanitari. Grazie Mara!

Gentile Fondazione Theodora,
mi chiamo Mara e sono un’ostetrica del reparto di Ostetricia e Ginecologia dell’Ospedale Sant’Andrea di La Spezia. Oggi come altre volte ho apprezzato il lavoro dei Dottor Sogni e vorrei condividere con voi quale significato e valore abbia la loro presenza in reparto.
Sempre di più li sentiamo come parte integrante della nostra équipe e di un modo di pensare l’accoglienza e l’accompagnamento alla nascita. Nel nostro reparto riteniamo che la cura della relazione sia un obiettivo fondamentale, anche se a volte non è facile coltivarlo nella pratica quotidiana al di là delle nostre buone intenzioni. I Dottor Sogni portano con sé proprio questa risorsa di gioco, di ascolto e di comunicazione affettiva anche all’interno dei vincoli della pratica di reparto, che a volte tende a soffocare tale possibilità. Per questo li crediamo un ingrediente importante per il buon svolgimento del nostro lavoro.
Dopo tanti anni mi pare giusto riconoscere il valore di una visione per molti versi pionieristica e in cui continuiamo a credere. Sulla base di questa esperienza, ci piace immaginare nuove sfide per il futuro, magari sviluppando collaborazioni in nuovi ambiti. Ringrazio quindi la Fondazione Theodora e l’associazione “Il Nonno di Camilla” che ha permesso di sviluppare questo nostro prezioso lavoro d’insieme.