1. Home
  2. News & Eventi
  3. Il “Pic-nic di Theodora 2020 – 2.0” per i 25 anni di Theodora

picnic theodora

Theodora festeggia i 25 anni della prima visita con un pic nic benefico in versione 2.0, a sostegno del progetto "Dottor Sogni 2.0: Theodora entra nella stanza, nonostante la distanza" per non lasciare soli i piccoli pazienti in ospedale

Il "Pic-nic di Theodora", evento benefico, nato nel 2011 da un'idea di Giovanna Ferrero Ventimiglia e Lucrezia Borromeo Arese, non si è potuto svolgere quest'anno a causa dell'emergenza sanitaria. Per sentirsi comunque vicini, nonostante la distanza, la Fondazione ha organizzato il "Pic-nic di Theodora 2020 - 2.0" volto a sostenere il progetto "Dottor Sogni 2.0" messo in atto per rispondere all'isolamento dei bambini in ospedale causato dall'emergenza sanitaria.

"Il 30 maggio 1995 si è svolta la prima visita dei Dottor Sogni in ospedale; esattamente 25 anni dopo, la Fondazione ha deciso, non potendo realizzare il consueto evento benefico il 'Pic-nic di Theodora' di realizzarne una versione virtuale per unire tutti gli Amici della Fondazione ovunque si trovino per sostenere insieme il progetto 'Dottor Sogni 2-0' che prevede tre iniziative: visite virtuali e personalizzate per ciascun piccolo paziente che ne faccia richiesta, favole della buona notte raccontate ogni sera al telefono dai Dottor Sogni e video ideati e realizzati dai Dottor Sogni con un calendario di appuntamenti fissi per i bambini in ospedale e non solo. Anche e soprattutto ora abbiamo bisogno dell'aiuto degli Amici e sostenitori di Theodora, con una donazione al nostro progetto pubblicato su Rete del Dono, per non lasciare soli i bambini in ospedale", afferma Emanuela Basso Petrino, Consigliere Delegato di Fondazione Theodora Onlus.

Il progetto "Pic-nic di Theodora 2020 - 2.0" è attivo su Rete del Dono fino al 1 luglio e tutti possono contribuire con una donazione scrivendo anche un messaggio dedicato ai bambini in ospedale e a Theodora.

Insieme a Theodora, vicini ai bambini, anche da lontano.