Skip to navigationSkip to content

1 2 3

You are here

NEWS & EVENTI



Aspiranti Dottor Sogni in arrivo!


 
 
 
Grazie al vostro prezioso sostegno Fondazione Theodora Onlus ha avviato, nel mese di giugno 2017 un nuovo programma di visite presso l’Ospedale Santobono Pausilipon di Napoli, e ne avvierà uno, nel mese di febbraio 2018, presso la Clinica Pediatrica di Padova
Per garantire momenti di serenità e leggerezza ai bambini ricoverati in questi due nuovi ospedali, la Fondazione ha deciso di selezionare e formare nuovi Dottor Sogni.
 
Per poter diventare un Dottor Sogni è indispensabile avere una formazione artistica professionale e una preparazione in ambito ospedaliero pediatrico e psicologico. Per questa ragione Fondazione Theodora Onlus ha organizzato un corso di formazione specifico al termine del quale selezionerà solamente gli artisti idonei ad intraprendere questa attività.
 
In cosa consiste la formazione iniziale?
 
Il percorso formativo dura 5 mesi e prevede 130 ore di formazione artistica, pratica e teorica, 50 ore formazione teorica ospedaliera e 70 ore di formazione pratica ospedaliera, queste ultime articolate in visite in ospedale di 4 ore ciascuna.

La formazione artistica è tenuta da due Coordinatori Artistici interni alla Fondazione che approfondiscono tematiche quali: pantomima, improvvisazione teatrale, tecniche di clowning, lavoro in team, microprestidigitazione e giocoleria.
La formazione teorica ospedaliera viene invece generalmente svolta presso le aule dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano con l’intervento di medici e professionisti sanitari incaricati di trasmettere informazioni indispensabili per il lavoro in ospedale quali: elementi di psicologia e pedagogia, tecniche di comunicazione, studio delle patologie, normativa ospedaliera, igiene, sicurezza e privacy.
Anche la formazione pratica ospedaliera è fondamentale. Grazie infatti a un periodo di tirocinio in ospedale, i Dottor Sogni possono contare su una vera e propria “formazione in corsia” durante la quale partecipano alle visite nei reparti pediatrici nei quali la Fondazione opera.
 
Una volta raggiunta l’autonomia professionale, ciascun nuovo Dottor Sogni sarà pronto ad avviare il proprio unico e straordinario programma di visita.
 
 
La Dottoressa Waü racconta così la sua esperienza relativa alla formazione iniziale avvenuta nel 2014:
 
 
La formazione è stata un’esperienza estremamente significativa ed importante con delle sessioni di lavoro, teoriche e pratiche, molto intense. Alla fine della giornata si arrivava stanchi, ma soddisfatti, la stessa sensazione che vivi al termine di un intenso turno in ospedale. La formazione è stata anche la mia prima occasione in cui ho vissuto direttamente la dimensione artistica del “clown”. C’è una frase che ha segnato tutto il percorso di formazione e che mi ha poi aiutata nel lavoro in ospedale: “il clown ha fiducia nella vita, lui sa che in ogni situazione c’è sempre qualcosa di positivo e di bello da cogliere”. Ho capito quanto questa affermazione fosse vera osservando i colleghi al lavoro: anche in un contesto difficile e di sofferenza come quello ospedaliero si possono ricreare momenti di leggerezza se si ha la capacità di sognare! “.
 
 
Fondazione Theodora Onlus non solo assicura una formazione iniziale ai Dottor Sogni, ma anche una formazione continua durante tutto il periodo di attività. Tutto questo garantisce un alto livello di qualità delle visite in ospedale.