Skip to navigationSkip to content

1 2 3 4 5

You are here

Dottor Sogni

I Dottor Sogni, artisti professionisti assunti e specificamente formati da Fondazione Theodora Onlus per il lavoro in ambito ospedaliero pediatrico, offrono un sostegno concreto al bambino e alla sua famiglia nell'affrontare la difficile prova del ricovero.

I Dottor Sogni operano in totale armonia con medici, infermieri e volontari presenti negli ospedali: per sostenere nel miglior modo possibile i bambini ricoverati è necessario un rigoroso rispetto dei ruoli e delle competenze.

Durante la visita i Dottor Sogni si prendono cura della parte sana del bambino, quella che ha bisogno di esprimersi attraverso il gioco, la fantasia, il pianto, lo stupore, la paura e il sorriso.

 

 

 

        

  • Formazione

    Artisti in ospedale

    I Dottor Sogni, artisti dotati di grande sensibilità e capacità di ascolto, vengono specificamente formati da Fondazione Theodora Onlus in collaborazione con una importante struttura ospedaliera pediatrica. I candidati a diventare Dottor Sogni partecipano ad una selezione e un corso molto rigorosi. Igiene ospedaliera, diritti dei bambini in ospedale, definizione del dolore fisico e psicologico sono solo alcuni dei temi trattati con l’equipe di medici, infermieri e psicologi durante le lezioni teoriche. La parte pratica si compone di visite di osservazione e visite di vero e proprio tirocinio in reparto insieme a un Dottor Sogni di lunga esperienza. Durante l'anno beneficiano inoltre di una formazione continua e di un supporto psicologico costante.

    Formazione continua

    - Due seminari residenziali all’anno della durata di 3 giorni a cui partecipano tutti i Dottor Sogni: si tratta di lezioni teoriche e pratiche di aggiornamento professionale dal punto di vista artistico, psico-pedagogico e socio-assistenziale.
    - Due “visite di scambio” ogni anno: ciascun Dottor Sogni chiede di poter effettuare delle visite in un Ospedale di un’altra area geografica (insieme a uno dei due colleghi normalmente presenti) allo scopo di conoscere un’altra realtà ospedaliera ma anche di affiancarsi ad un collega con differenti abilità o approcci.
     - Due “visite di coaching” ogni anno: ciascun Dottor Sogni che percepisce una propria difficoltà o debolezza professionale oppure che desidera affinare un’abilità o un approccio, chiede a un collega di essere supervisionato durate una visita al fine di ricevere consigli o suggerimenti dal collega.

    Come si diventa Dottor Sogni?

    L'inserimento nella squadra dei Dottor Sogni avviene attraverso:
    • il superamento di una selezione composto dalla compilazione di un questionario scritto e di un colloquio motivazionale;
    a cui seguono:
    • un corso di formazione teorico-pratico (di almeno 4 mesi) gratuito, dedicato in genere a una "classe" di 12 persone; e
    • un tirocinio di alcune settimane in affiancamento a un Dottor Sogni formatore o di lunga esperienza.

    Alla fine di questo percorso, il Dottor Sogni formato, viene assunto dalla Fondazione e lavora in ospedale secondo una pianificazione trimestrale. Ciascun Dottor Sogni svolge l'attività in ospedale per 4/6 mezze giornate al mese.
     

     

  • CODICE ETICO

    Carta Etica

    Fondazione Theodora Onlus persegue la sua missione tenendo presente i principi riportati nella carta etica. Alla base c'è il rispetto dei bambini in ospedale e delle loro famiglie,  dei partner, donatori, personale medico e dei Dottor Sogni. Consulta qui la Carta Etica.
     

    Codice di comportamento

    Il codice di comportamento definisce lo standard di comportamento previsto per tutti i Dottor Sogni. E' stato definito da un lato per agevolare l'integrazione dei Dottor Sogni nel mondo ospedaliero regolamentato da norme che vanno seguite da chi ne entra a far parte e dall'altro per stabilire delle linee guida tra la Fondazione e gli artisti. Cosnulta qui il Codice di Comportamento.
     

    Carta di comunicazione
    La comunicazione di Fondazione Theodora Onlus si basa sul rispetto dei bambini dei loro familiari; è una comunicazione positiva e ricca di speranza.

  • PROGRAMMI

    Programmi

    I 30 Dottor Sogni di Fondazione Theodora Onlus sostengono i bambini in ospedale attraverso due programmi:

    Programma di visita in reparto

    L’attività del Dottor Sogni inizia con una riunione con la caposala e gli infermieri per conoscere lo stato di degenza di ogni singolo bambino. Il Dottor Sogni visita individualmente ogni bambino, diventandone spesso il confidente cui raccontare paure, ansie e desideri.

    Programma di Accompagnamento Chirurgico

    Il 1 luglio 2015 Fondazione Theodora Onlus ha inaugurato un nuovo programma di visite, l’Accompagnamento Chirurgico, presso l’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano. I reparti che beneficiano di questo programma sono: Chirurgia Pediatrica e Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva Pediatrica.