Skip to navigationSkip to content

You are here

FAQ

Chi è il Dottor Sogni?
Il Dottor Sogni di Fondazione Theodora Onlus è un artista professionista, assunto dalla Fondazione e specificamente formato per operare in ambito ospedaliero pediatrico, il quale – attraverso l’ascolto, il gioco, la magia - offre al bambino in ospedale e alla sua famiglia un prezioso aiuto nell’affrontare la difficile prova del ricovero.

Come avviene una visita?
La visita del Dottor Sogni non è uno spettacolo in corsia ma una visita personalizzata e “costruita” intorno al bambino, al fine di prendersi cura della parte sana che necessita di esprimersi attraverso il gioco, la fantasia, il pianto, lo stupore e il sorriso.

Come si diventa un Dottor Sogni?
L'inserimento nella squadra dei Dottor Sogni avviene attraverso:

- il superamento di una selezione composto dalla compilazione di un questionario scritto e di un colloquio motivazionale;
a cui seguono:
- un corso di formazione teorico-pratico (di almeno 4 mesi) gratuito, dedicato in genere a una "classe" di 12 persone; e
- un tirocinio di alcune settimane in affiancamento a un Dottor Sogni formatore o di lunga esperienza.

Alla fine di questo percorso, il Dottor Sogni formato, viene assunto dalla Fondazione e lavora in ospedale secondo una pianificazione trimestrale. Ciascun Dottor Sogni svolge l'attività in ospedale per 4/6 mezze giornate al mese.


Chi finanzia l’attività dei Dottor Sogni in ospedale?
I Dottor Sogni operano, nel corso di tutto l’anno, a titolo completamente gratuito per le strutture ospedaliere e, naturalmente, per le famiglie dei piccoli pazienti.  Fondazione Theodora Onlus, in Italia e nel mondo, si sostiene esclusivamente grazie alla generosità di privati e aziende.

In cosa consiste il progrmamma di Accompagnamento Chirurgico?
Il 1 luglio 2015 Fondazione Theodora Onlus ha inaugurato un nuovo programma di visite, l’Accompagnamento Chirurgico, presso l’Ospedale dei Bambini Vittore Buzzi di Milano nei seguenti reparti: Chirurgia Pediatrica e Anestesia, Rianimazione, Terapia Intensiva Pediatrica.
Il programma consiste nell’accompagnare il bambino che sta per affrontare un intervento chirurgico e la sua famiglia dal momento dell’attesa prima dell’intervento fino al risveglio con l’obiettivo di distendere le ansie ed abbassare il livello di stress del bambino e dei genitori.
Il Dottor Sogni interviene in un momento di massima tensione, in cui il livello di stress è elevato e ci sono molti cambiamenti di umore. Quando un bambino entra in ospedale per un intervento chirurgico accumula su di sé lo stress e l’ansia anche dei genitori che, nel periodo dell’attesa precedente all’intervento, sono destinati a crescere. Il compito dei Dottor Sogni è quello di accompagnare il bambino e la sua famiglia durante tutte le fasi di questo percorso delicato: dall’attesa che precede l’intervento, al momento dell’intervento (lavorando con i genitori) fino al risveglio post operazione.
Il progetto nasce per creare legami e vincoli tra le persone: il bambino, i genitori, i medici e i Dottor Sogni. Mentre i medici sono concentrati sull’intervento chirurgico, i Dottor Sogni si prendono cura della parte più emotiva del bambino con l’obiettivo di abbassare il livello di stress e di creare un clima più sereno. “È un lavoro di sinergie, di sguardi, di consegne” – afferma Sabrine Sofia, Dottoressa Bonsai.


Come si diventa Volontario di Fondazione Theodora Onlus?
I Volontari di Theodora sono tutti coloro che, come singoli, gruppi e associazioni, si attivano sul proprio territorio per mobilitare amici, parenti e conoscenti e sensibilizzano l’opinione pubblica sulle attività e missione di Fondazione Theodora Onlus che, dal 1995 si impegna a regalare sorrisi, allegria, conforto e affetto a tutti i bambini ricoverati in ospedale.
Per entrare a far parte della squadra dei Volontari di Theodora basta semplicemente telefonare allo 02 801116 o scrivere una mail ad info@theodora.it e verrai contattato dal Responsabile Volontari, Chiara De Stefani, che ti darà tutte le informazioni e fisserà un incontro conoscitivo nella sede di Milano.
Per maggiori informazioni clicca qui

Come posso sostenere l’attività di Fondazione Theodora Onlus?
Fondazione Theodora Onlus opera, nel corso di tutto l’anno, a titolo completamente gratuito per le strutture ospedaliere e, naturalmente, per le famiglie dei piccoli pazienti, sostenendo la propria attività esclusivamente grazie alla generosità di privati e aziende. Il tuo contributo è importante, puoi fare la tua donazione:
• in posta sul conto corrente postale n°13659222
• in banca IBAN IT 51 F033 5901 6001 0000 0113 874
• online con carta di credito sul sito www.theodora.it
• con il tuo 5 per mille C.F. 97247270156
Le donazioni a Fondazione Theodora Onlus sono deducibili ai sensi di legge.