1. Home
  2. News & Eventi
  3. 5per1000: la vostra scelta solidale, il nostro impegno

Con i fondi ricevuti dalla devoluzione del 5 per 1000, relativi all'anno fiscale 2018, la Fondazione ha implementato i progetti attivi presso l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano e l'Ospedale Civile S. Andrea di La Spezia.

Grazie al sostegno dei nostri donatori abbiamo regalato sogni e sorrisi ai bambini costretti in ospedale con fantasia e dolcezza.

Fondazione Theodora

Il 30 luglio 2020 Fondazione Theodora Onlus ha ricevuto 62.217,66€ dalla devoluzione del 5 per mille dell'IRPEF relativo all'anno fiscale 2018.

La concomitante crisi pandemica aveva sospeso tutti i nostri programmi in presenza dal marzo dello stesso anno, costringendo la Fondazione ad elaborare un programma di affiancamento a distanza. Grazie a severi protocolli di accesso, l'Istituto Nazionale dei Tumori di Milano il 3 agosto 2020 ha riaperto le proprie porte ai Dottor Sogni, seguito il 20 aprile 2021 dall'Ospedale S. Andrea a La Spezia.

Rigidi controlli e l'arrivo del vaccino hanno permesso il ritorno dei Dottor Sogni in queste strutture e, grazie alla scelta dei contribuenti di assegnare alla missione di Fondazione Theodora Onlus la propria quota del contributo, la Fondazione ha potuto ricominciare ad investire nel sostegno dei programmi di visita presso entrambe le realtà.

I progetti in corso in tali strutture ospedaliere - dove la presenza dei Dottor Sogni della Fondazione è storica e consolidata - sono stati inclusi in un programma-ombrello chiamato "Sorrisi in corsia" il cui obiettivo è offrire un sostegno concreto attraverso l'ascolto, il gioco e i sorrisi alle bambine e ai bambini ricoverati.

Il contributo ha permesso la copertura di 11 mesi di attività - Agosto 2020/Giugno 2021 - per l'Istituto dei Tumori e di 2 mesi e mezzo - Aprile/Giugno 2021 - per l'Ospedale S. Andrea, durante i quali i nostri Dottor Sogni - sebbene in versione "ridotta" - hanno potuto "visitare" e sostenere i piccoli pazienti e le loro famiglie.

L'importo assegnato con la devoluzione non è stato interamente allocato a causa della sospensione dei programmi di visita in presenza determinata dalla crisi pandemica in atto, il residuo non consumato è stato accantonato in attesa di poter essere investito nella continuazione delle attività in corso e nella ripresa negli altri ospedali.

I dettagli dell'azione e il "Rendiconto degli Importi del 5 per mille dell'IRPEF percepiti dagli aventi diritto" sono visibili a questi link:

Link per Relazione Descrittiva

Link per Rendiconto

(ex DL 3/07/2017 n.111).

Grazie per essere al nostro fianco!